Corsi e laboratori

Culturali, formativi, sociali.

L’ambito formativo nasce nel 2011 con un primo corso di teatro promosso anche per la sua valenza educativa e di inclusione sociale. Da allora abbiamo sviluppato la formazione culturale con l’obiettivo di diversificare l’offerta rispetto anche alle esigenze del territorio e di vivacizzare gli spazi del Patronato e il Color Cafè. Nel 2016 abbiamo deciso di investire ancora più risorse ed energie per poter offrire percorsi differenziati per fasce d’età (dai bimbi di 3 anni agli adulti).

Le aree culturali dei nostri corsi sono: teatro, fotografia, arti circensi, pittura, benessere, cucina, danza.

I corsi rappresentano per noi un valore culturale e sociale. Diamo molta importanza al coinvolgimento delle persone iscritte, curando molto la relazione con loro e, nel caso della fascia 3-14 anni, anche ovviamente con la famiglia. Cerchiamo per ogni corso un modo di condividere il percorso fatto e le competenze acquisite che sia calibrato alla fascia d’età e all’attività: spettacolo teatrale, mostra fotografica, visita al museo dei piccoli pittori, cena o aperitivo etnico, lezione aperta con i genitori.

Alcune aree poi si sono sviluppati in veri e propri progetti più complessi.

 

Scarica la brochure Formazione
2019/20
Color-formazione-2018-19
2018/19

Color Teatri

Il punto di partenza, ha partecipato a due bandi europei nell’ambito del “Youth in Action”, ha portato un’azione performativa all’interno di B. Motion Teatro 2015 e partecipato con una selezione di corsisti la premio Scenario 2014. Promuove ben 5 corsi di formazione attoriale e collaborazioni con le scuole del territorio per portare i ragazzi a vedere gli esiti dei loro compagni di classe. 

Trame

Una rete tra spazi teatrali del Veneto che coinvolge Kitchen Teatro (VI), Ailuros Resana (TV), Carichi Sospesi (PD), Yourban Thiene (VI), Spazio Pharma (VE). Questa rete guidata e ideata da Color Teatri si traduce in un programma di scambio dei rispettivi esiti di laboratorio, un cartellone di spettacoli che animano il Ridotto Remondi per tutto il mese di giugno e porta poi altri esiti in modo itinerante nel territorio veneto. Questa è un’occasione di dialogo e possibilità di confronto tra persone che si impegnano nel teatro in modo amatoriale.

Abbecedario

Percorso ideato e condotto in collaborazione con OperaEstateFestival come laboratorio per spettatori consapevoli. Il percorso prevede incontri di approfondimento e preparazione alla visione di spettacoli teatrali inseriti nel cartellone della Stagione Teatrale del Comune di Bassano del Grappa che si svolge al Teatro Remondini e nella rassegna estiva B.Motion. Questo percorso porta anche all’incontro con i protagonisti del teatro, attori, registi, produttori, tecnici che vengono intervistati e arricchiscono la preparazione alla visione con le voci di chi mette in scena quello specifico spettacolo. 

Color Fotografia

Non si limita ai corsi di fotografia, ma rappresenta anche un’occasione espositiva per il territorio e per il Color Cafè che offre le sue pareti. Inoltre le mostre possono essere accompagnate da incontri con i fotografi per spiegare e rendere partecipe il pubblico non solo delle questioni tecniche, ma anche del vissuto e del messaggio che la fotografia vuole far arrivare al pubblico. Per questo motivo la maggior parte delle mostre organizzate appartengono alla sfera della fotografia sociale e d’inchiesta.

Cucina 

Il cibo può essere inteso come stile di vita ed espressione di socialità, incontro e scambio fra generazioni e popoli, specchio della storia e delle tradizioni di un territorio. La cucina è un ambito in cui entrano in gioco cultura, passione e creatività.
Da qualche anno la nostra proposta formativa include corsi di cucina rivolti a tutte le età. I corsi per giovani e adulti spaziano dalla cucina italiana, combinando tradizione e innovazione, alla cucina etnica che ci porta a sperimentare profumi e sapori esotici. I corsi per i bambini permettono di imparare divertendosi, di sperimentare con tanti ingredienti e sapori diversi, di vivere un’esperienza positiva condivisa con i genitori che potranno replicare a casa ogni volta che lo desidereranno.
La formazione in ambito culinario include anche la proposta delle cene etniche: momenti dedicati all’assaggio di cucine diverse e particolari con l’obiettivo di porre l’attenzione sui temi sociali e di vita quotidiana di altre aree del mondo, avvicinandosi di più a comprendere i fatti di attualità e le dinamiche internazionali.